07 maggio 2005

Comunicato stampa sul lancio di Newropeans
Newropeans, il primo movimento politico trans-Europeo per la democratizzazione dell’Unione Europea è già al lavoro. Presenterà candidati in tutti gli stati membri dell’UE nelle elezioni Europee nel 2009.
Il partito è stato creato perché l’Europa e la democrazia sono troppo importanti per essere lasciati in mano ai partiti nazionali ed ai burocrati e perché democratizzare l’Europa deve essere affare di tutti i cittadini Europei.
Newropeans è il risultato di 20 anni di lavoro al servizio dell’Europa e presenterà candidati alle elezioni Europee nel 2009 in tutti gli stati membri dell’Unione Europea e in tutti con lo stesso programma.
I Newropeans, cittadini Europei nati prevalentemente dopo la firma del trattato di Roma, sono convinti che la crisi politica nell’Unione Europea sia il risultato della crescente incapacità dei leaders Europei e delle istituzioni di rispondere alle aspettative dei cittadini Europei.
La crisi sulla legittimità naturalmente alimenta il populismo nazionale ed Europeo. Questo è il motivo per cui l’Unione Europea deve rapidamente trasformare le proprie istituzioni, i propri metodi di funzionamento e gli attori politici per mettere finalmente i cittadini al timone e per permettere che l’Unione Europea riacquisti legittimità.
Sull’onda dei successi degli ultimi 50 anni di costruzione Europea, la sfida di oggi non è più quella di prevenire la guerra in Europa ma quella di trovare una strada per governare democraticamente e legittimamente un’entità politica di 500 milioni di persone, di circa 30 nazionalità diverse, culture e linguaggi.
Se l’Unione Europea non riuscirà a vincere questa grande sfida, potrebbe collassare e provocare una ‘crisi della democrazia’ in tutto il continente Europeo.
Per Newropeans, il primo passo verso la democratizzazione è quello di creare un vasto movimento politico tran-Europeo attraverso il quale coinvolgere i cittadini Europei in un grande dibattito Europeo. Nelle prossime elezioni Europee del 2009, Newropeans darà ai cittadini la possibilità di votare per una democrazia Europea che vada oltre ai dibattiti ed ai confini nazionali. Per il 2009 Newropeans si è posta l’obiettivo di ottenere tra il 5 ed il 10% dei voti a livello Europeo e di creare un gruppo parlamentare che conta fra i 50 ed i 75 euro-parlamentari.Newropeans sarà una forza politica a favore della democrazia, come è storicamente dimostrato in tutte le Nazioni Europee quando i cittadini hanno lottato per portare la democrazia nel loro Paese.Newropeans correrà solo ed esclusivamente alle elezioni Europee. Il movimento si considera un catalizzatore per permettere la transizione da un’UE post-bellica, costruita da amministratori burocrati e partiti nazionali, ad un’UE democratica in cui i cittadini e le genti sono veramente il motore delle maggiori decisioni Europee, servita da una competente classe politica, ancorata ai valori della democrazia, giustizia ed apertura al mondo. Ottenuto questo grande risultato in circa 10 o 20 anni, Newropeans come spinta per la democrazia non avrà più ragione di continuare e si scioglierà. Ma raggiungere questo obiettivo è una sfida molto difficile da vincere.
Per partecipare a Newropeans o per maggiori informazioni circa la costruzione di una nuova via per la democrazia in Europa, contattateci:

[+/-] mostra/nascondi il testo